Home

BAYER, raccoglie 4 miliardi tramite prestito obbligazionario da 4 a 15 anni

Scritto da -

I proventi saranno utilizzati per scopi aziendali generali, incluso il rifinanziamento delle passività esistenti

La società farmaceutica e agrochimica BAYER sta raccogliendo risorse sul mercato obbligazionario. Sta infatti piazzando oltre 4 miliardi di euro di titoli, suddivisi in diverse tranche con durata da 4 a 15 anni. Questa operazione è rivolta esclusivamente agli investitori istituzionali.
Il tasso di interesse è compreso tra lo 0,375 e l’1% all’anno.
I proventi saranno utilizzati per scopi aziendali generali, incluso il rifinanziamento delle passività esistenti.

Bayer ha recentemente investito molti soldi nel settore farmaceutico, tra l’altro con l’acquisizione da un miliardo di euro della società statunitense Asklepios BioPharmaceutical per espandere il business della terapia cellulare e genica.
Inoltre, la società con sede a Leverkusen sta ancora lavorando alla costosa soluzione alla disputa legale degli Stati Uniti sui presunti rischi di cancro dei diserbanti contenenti glifosato.

In estate, la società ha annunciato una composizione su larga scala per varie controversie legali statunitensi relative alla società di sementi acquisita Monsanto. Tuttavia, la situazione non è affatto in via di definizione, giacché un filone laterale di procedure legali è ancora aperto.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX