Home

Deutsche Telekom, le nozze tra EQT e KPN riaccendono il fermento nel settore

Scritto da -

Anche Deutsche Telekom è stata più volte al centro di diverse voci di acquisizione

Le azioni Telekom hanno vissuto un lunedì positivo, grazie alle notizie di una possibile acquisizione della olandese KPN da parte dell'investitore finanziario svedese EQT. Questo singifica infatti che Deutsche Telekom non dovrebbe diventare un obiettivo di acquisizione.


Secondo Bloomberg, EQT dovrebbe formulare un'offerta per KPN di oltre 11 miliardi di dollari. Anche se non è ancora chiaro se un'acquisizione sarà alla fine raggiunta, questa notizia dimostra che nel settore delle telecomunicazioni c'è di nuovo fermento.


Anche Deutsche Telekom è statà più volte al centro di diverse voci di acquisizione, ma a causa della sua forte posizione di mercato e delle sue dimensioni, è più spesso indicata come possibile acquirente. Ci sono state voci in passato riguardo a una fusione con French Orange. Ma non sono mai diventate concrete. In alternativa, Telekom potrebbe espandere ulteriormente la propria partecipazione nella controllata statunitense T-Mobile US. Tuttavia, data l'elevata montagna di debito di oltre 124 miliardi di euro, è anche chiaro che Telekom non dovrebbe più sporgersi troppo lontano dalla finestra finanziariamente.


Nel frattempo, sul mercato le azioni T sono ancora scambiate verso il limite inferiore del corridoio laterale tra 14,20 e 15,50 euro. Gli investitori conservatori rimangono a bordo, ma devono rimanere pazienti.




Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX