Home

ADIDAS ha deciso: mette in vendita il marchio statunitense Reebok

Scritto da -

Adidas ha acquistato Reebok nel 2006 per più di tre miliardi di euro, nella speranza che potesse fronteggiare Nike

Il secondo produttore mondiale di articoli sportivi , ha annunciato che è deciso a separarsi dal suo marchio statunitense Reebok.
Dopo un’attenta considerazione, siamo giunti alla conclusione che Reebok e Adidas possono sfruttare il loro potenziale di crescita in modo significativamente migliore indipendentemente l’una dall’altra“, ha dichiarato martedì a Herzogenaurach il CEO Kasper Rorsted.

È stato quindi avviato un processo di vendita. La decisione di vendere era stata presa da quando Rorsted aveva lavorato a una nuova strategia per i successivi cinque anni. Reebok era tornata alla redditività negli ultimi anni, con un programma di austerità e un riallineamento sull’onda del fitness, ma non aveva mai raggiunto i tassi di crescita del marchio principale .

Adidas ha acquistato Reebok nel 2006 per più di tre miliardi di euro, nella speranza che potesse resistere meglio alla più grande concorrente Nike.
Secondo gli ambienti finanziari, il gruppo
ha assunto la banca di investimenti JPMorgan per organizzare la vendita. Reebok potrebbe guadagnare circa un miliardo di euro.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX