Home
beiersdorf-1

Comincia bene l’anno di Beiersdorf, forte crescita delle vendite nel primo trimestre

Scritto da -

Nel 2021 si ipotizza una crescita positiva delle vendite sia nei segmenti di business che a livello di Gruppo

I dati provvisori sul primo trimestre, mostrano che Beiersdorf ha registrato un aumento sostanziale delle vendite organiche, che nel primo trimestre è pari al 6,3% (1.945 milioni di euro). La cifra è superiore alle aspettative.

Le vendite organiche nel segmento Consumer sono aumentate del 2,7% su base annua (1.548 milioni di euro), trainate dall’attività di cura della pelle, dove sono state registrate performance migliori rispetto alla media di mercato.
Il segmento Tesa (quello dei prodotti autoadesivi) ha ottenuto una crescita organica delle vendite del 23,6% (397 milioni di euro) principalmente a seguito della forte domanda nel suo business industriale (Elettronica e Automotive).

Beiersdorf ritiene difficile formulare una previsione affidabile per l’intero anno per il 2021, alla luce del continuo impatto della pandemia. Per questo motivo non ci sono sostanziali modifiche rispetto alle previsioni pubblicate a febbraio.

Nel 2021 si ipotizza una crescita positiva delle vendite sia nei segmenti di business che a livello di Gruppo; si prevede che il margine EBIT rimanga al livello dell’anno precedente nel segmento di business Consumer e nel Gruppo (gruppo anno precedente: 12,9%; Consumer anno precedente: 12,3%), ma al di sotto dell’anno precedente nel segmento business Tesa ( anno precedente: 15,4%).

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX