Home

UNIPER, preliminari del 1Q positivi. Il gruppo alza le previsioni per il 2021

Scritto da -

Il Consiglio di amministrazione ha deciso di sollevare le prospettive per l’EBIT rettificato per l’esercizio finanziario 2021

Il gruppo energetico Uniper alza i suoi obiettivi annuali grazie a un business commerciale migliore nel primo trimestre, in base ai dati preliminari.
L’utile preliminare prima degli interessi e delle imposte (EBIT rettificato) per i primi tre mesi del 2021 ammonta a circa 730 milioni di euro (anno precedente: 651 milioni di EUR). L’aumento dei guadagni è dovuto principalmente alla preformance straordinaria del business internazionale del segmento globale delle materie prime.


Sulla base di questi risultati e delle ipotesi per il resto dell’esercizio finanziario 2021, il Consiglio di amministrazione ha deciso di sollevare le prospettive per l’EBIT rettificato per l’esercizio finanziario 2021, portandiolo da 700-950 milioni di euro a circa 800-1,050 milioni. Inoltre aumenta le prospettive per il reddito netto rettificato (ANI) dal valore attese di 550-750 milioni a circa 650-850 milioni di euro.

Tutte le figure e le dichiarazioni pubblicate sono preliminari. I risultati dettagliati per i primi tre mesi del 2021 saranno pubblicati il ​​6 maggio 2021, come annunciato.
 

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX