Home

DEUTSCHE TELEKOM vola dopo l’uscita dal “cuneo”. Obiettivo immediato 17 euro

Scritto da -

Diversi analisti hanno rivisto al rialzo i target di prezzo del colosso delle telecomunicazioni

Settimana scorsa ha pubblicato i dati relativi al primo trimestre, evidenziando una crescita delle vendite (+32,3%), degli utili rettificati sulla base dell’EBITDA (41,3%) e un aumento dei profitti trimestrali del 2,2% a 936 milioni di euro, anche se questi dati sono stati influenzati dall’acquisizione di Sprint negli Stati Uniti.
Il gruppo inoltre ha aumentato le previsioni del 2021.

Alla luce di queste prospettive, gli analisti hanno rivisto il loro scenario riguardo .
Goldman Sachs conferma la raccomandazione di acquisto, lasciando il titolo nella loro ‘conviction buy list‘.
Credit Suisse ha votato ‘outperform‘ con obiettivo di prezzo a EUR 20,00.
Deutsche Bank ha rinnovato il rating di acquisto del giornale dell’azienda di telecomunicazioni, con obiettivo di prezzo 25,00 euro.

Dal punto di vista tecnico, le azioni di – dopo un’uscita dalla lunga fase di congestione tra novembre e marzo – hanno avuto un fortissimo impulso rialzista che ha spinto i prezzi sui massimi dal 2017 oltre quota 17.
Era logico aspettarsi una fase di correzione, che si è concretizzata nella formazione di un cuneo discendente (fonte grafica ).

img

Il breakout di questa figura è avvenuto a maggio nel momento del rimbalzo sulla EMA50 sul livello di 16 euro, ed ha originato un nuovo impulso rialzista.
La stessa EMA50 ha confermato poi il suo valore come solido livello di supporto, rimbalzando il prezzo durante la fase discendente attualmente in corso.
Il breakout dal cuneo ci indica come primo target rialzista quota 17 euro.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX