Home

CARL ZEISS MEDITEC continua la crescita e alza gli obiettivi dell’anno fiscale

Scritto da -

Nell’anno fiscale 2020/21 i ricavi dovrebbero superare le precedenti previsioni di circa 1,6 miliardi di euro

L’anno fiscale sta procedendo nel modo giusto per Carl Zeiss Meditec. L’azienda leader nel settore della tecnologia medica, ha raggiunto ricavi per 1.198,2 milioni di euro dopo nove mesi di anno fiscale 2020/21 (lo scorso anno furono 967,9 milioni di EUR). Ciò corrisponde a uno sviluppo delle entrate del + 23,8% rispetto all’anno scorso.

Nel terzo trimestre dell’anno fiscale, i ricavi sono arrivati a 430,8 milioni di EUR (anno scorso: 253,0 milioni di EUR) – un tasso di crescita del + 70,3% (dopo la regolazione degli effetti valutari: + 75,3%) rispetto al periodo dell’anno precedente che era stato pesantemente influenzato dalla pandemia.
Le entrate hanno beneficiato di un aumento dei ricavi ricorrenti nonché un’ulteriore recupero della domanda di attrezzature.

I guadagni prima degli interessi e delle tasse (EBIT) ammontano a 282,8 milioni di EUR dopo nove mesi dell’anno fiscale (anno scorso: 111,9 milioni di EUR).
Il margine EBIT (EBIT / Entrate) è stato del 23,6% (anno scorso dell’11,6%).

Nel terzo trimestre fiscsale, l’EBIT ammonta a 120,1 milioni di EUR (anno scorso: 9,4 milioni di EUR).
Il margine EBIT è stato del 27,9% (anno scorso: 3,7%).
L’EBIT ha beneficiato di uno sviluppo favorevole del mix di prodotti con una quota elevata di entrate ricorrenti. Inoltre, il basso livello in corso di vendite e spese di vendita a seguito della pandemia Covid-19 ha contribuito all’ebit rispetto all’ultimo anno.

Gli utili per azione (EPS) ammontano a 2,04 EUR (anno scorso: EUR 0,77) per nove mesi di FY 2020/21.
Nel terzo trimestre, EPS ammontava a 0,91 EUR (anno scorso: EUR 0,06).
I risultati completi per nove mesi 2020/21 saranno pubblicati il ​​6 agosto 2021.

Outlook 2021 Carl Zeiss Meditec

Alla luce dello sviluppo positivo del business, la Società sta sollevando obiettivi per l’attuale anno fiscale 2020/21: i ricavi dovrebbero superare le precedenti previsioni di circa 1,6 miliardi di EUR (anno passato: 1.335,5 milioni di EUR).
Il margine EBIT per l’anno fiscale 2020/21 è previsto per superare significativamente la precedente previsione di circa il 20% (anno scorso: 13,3%), con un forte sostegno da parte delle vendite inferiori alle usi e spese di marketing nell’anno in corso.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX