Home

Torna il nervosismo sui mercati, il DAX scivola a -2,62%

Scritto da -

Brusco calo del mercato azionario tedesco a causa dei timori da variante Delta

Il timore della diffusione della variante Delta in molti paesi del mondo, ha innescato un brusco calo del mercato azionario tedesco, sulla scia dei timori di una nuova frenata dell’economia.
Il DAX scende del 2,62% a 15 133.20 punti, vivendo la massima perdita giornaliera nel corso dell’anno.
Con questo ulteriore calo, l’indice chiave ha ampliato le perdite dalla settimana precedente scendendo al livello di maggio.
Intanto il MDAX è diminuito dell’1,67% lunedì a 33 875,24.

I singoli titoli

La paura del covid penalizza il settore viaggi.
Il costruttore di motori MTU è il peggiore del giorno a -5,99%, e scivola al livello di aprile. Perdite forti anche per Airbus -6,30%, Lufthansa -2,94% (che intano lancia il suo nuovo piano di vacanza Eurowings) e Fraport -4,79%.

Giornata pesante anche per RWE -3,81%, che patirà milioni di danni a causa dall’alluvione in Nord Reno-Westfalia e Renania-Palatinato, a causa del blocco di molti siti produttivi.
Anche le comunicazioni sono finite sotto pressione, per via dei danni alle centraline. Deutsche Telekom -4,37% mentre nel Mdax Telefónica Dtl -1,30.
Coinvolto anche il produttore di rame Aurubis -2,85%, che ha dovuto chiudere la fabbrica a Stolberg per via delle alluvioni.

Va giù il settore chimico. BASF -3,69%, Covestro -4,22% mentre nel MDAX soffre Wacker Chemie -4,72%.

Gli assicuratori Allianz -3,76%,e Munich Re -4,95% e Hannover Re -4,90% potrebbero subire pesanti contraccolpi, perché oltre all’avanzata della variante delta del Coronavirus, ci si è messa anche la catastrofe dell’inondazione. Berenberg stima il costo del settore a $ 2 a 3 miliardi.

Intanto Volkswagen -2,87% annuncia la fine della produzione di Passat negli Stati Uniti. L’azienda convertirà il sito produttivo di Chattanooga nello stato del Tennessee verso le auto elettriche.
Il Gruppo Merck -0,79% investirà 270 milioni di euro per un nuovo centro di ricerca farmaceutico e un edificio di istruzione e formazione, che sarà attivo dal 2025.

Nel MDAX continua il rimbalzo di Qiagen +2,98.
L’azienda leader nel settore della tecnologia medica Carl Zeiss Meditec +1,01 continua a beneficiare delle previsioni aggiornate al rialzo prima dello scorso weekend.
La nuova crescita di casi di contagio da Covid spinge i titoli stay home, come Hello Fresh +2,03%.

La società biotech Morphosys -2,55% ha deciso di aumentare il capitale di $ 100 milioni. Emetterà circa 1,3 milioni di nuove azioni ordinarie. Ricordiamo che l’azienda è impegnata nell’acquisto di Constellation Pharma.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX