Home
dax

Il DAX (+0,55%) riprende fiato dopo lo scivolone di ieri

Scritto da -

La migliore performance del giorno è di HeidelberGement, grazie a un report positivo di JPMorgan

Dopo il tonfo di ieri, il mercato azionario tedesco si è ripreso leggermente. L’indice DAX alla fine chiude in progresso dello 0,55% a 15 216.27 punti, aiutato anche dalla marcia positiva di Wall Street.
L’indice MDAX chiude invece martedì con +0,22% a 33 950,90 punti.

La migliore performance del giorno è di HeidelberGement +2,14%. Nell’industria dei produttori di materiali da costruzione, il primo semestre dell’anno è stato forte, secondo JPMorgan. Le aspettative del mercato dovrebbero quindi risorgere.

Dopo lo scivolone di ieri, rimbalzano le Munich Re +1,68% grazie ai dati forti del secondo trimestre. Il riassicuratore preannuncia un utile trimestrale di circa 1,1 miliardi di euro.
RWE -1,41 invece ha continuato la sua corsa negativa dopo il disastro dell’alluvione nella Germania occidentale

Il Gruppo Volkswagen +0,99% continua a marciare forte nel mercato delle auto elettriche. Ha consegnato nel mondo 170.939 modelli BEV, più del doppio rispetto al periodo dell’anno precedente (+165,2 per cento).
Scende SAP -1,04 che domani illustrerà i risultati del secondo trimestre e dell’intero primo semestre 2021.

Un mix di diverse notizie caratterizza i titoli del settore viaggi.
Ad esempio, la compagnia aerea Qatar progetta un ordine più ampio su Aircraft Cargo, Airbus o Boeing. Inoltre, la British Low-Cost Airline EasyJet vuole continuare la sua offerta di volo per l’estate di fronte alle restrizioni di viaggio allentate e alle crescenti numeri di passeggeri. Ciò spinge Airbus +2,24%, Lufthansa +2,36% e Fraport +1,4%.

Il gruppo ProSiebenSat.1 +0,65% ha registrato una ripresa molto forte nel secondo trimestre del 2021 rispetto all’anno precedente, e così ha deciso di aumentare nuovamente le sue prospettive per l’esercizio finanziario 2021.

Il produttore della tecnologia medica Carl Zeiss Meditec +0,98% risente di uno studio positivo da parte di Hauck & Aufhäuser, che ha aumentato il suo obiettivo di prezzo da 180 a 215 euro.
Qiagen +2,21% annuncia l’inizio del programma di riacquisto di azioni, che finirà entro inizio settembre.

Dopo aver brillato ieri, rimbalzano pesantemente i titoli stay home come Shop Apotheke -3,51, HelloFresh -4,16 e Zalando -2,78.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX