Home
Vonovia

VONOVIA non si ferma a Deutsche Wohnen e punta anche Adler

Scritto da -

Il colosso immobiliare ha acquisito da Aggregate Holdings un’opzione sul 13,3% del capitale. Scadenza 18 mesi

Dopo aver completato con successo l’operazione di acquisto della maggioranza di Deutsche Wohnen, Vonovia non intende fermarsi. Il più grande gruppo immobiliare tedesco vuole valutare l’opportunità di entrare nel concorrente più piccolo Adler Group.

Per questo motivo ha acquisito un’opzione che gli dà il diritto di acquisire una partecipazione del 13,3% da Aggregate Holdings (L’azionista lussemburghese possiede circa il 27% di Adler).

L’acquisto è fissato ad un prezzo significativamente superiore all’ultimo prezzo di chiusura delle azioni di Adler Group, ossia 14 euro per azione.
L’opzione call ha una durata di 18 mesi, durante i quali Vonovia si prenderà tutto il tempo utile ad esaminare attentamente il portafoglio immobiliare di Adler.

Il gruppo Adler si trova in acque difficili, ed è stato preso di mira dall’investitore britannico Fraser Perring, dopo un rapporto negativo della società Viceroy che accusa Adler, tra l’altro, di aver gonfiato artificialmente il bilancio.
La vicenda ha portato le azioni Adler alla più grande perdita giornaliera nella sua storia, pari a -26% fino a 10 euro.
Adler ha respinto le accuse e ha annunciato che avrebbe commentato in dettaglio il prima possibile.

Dopo la notizia dell’interesse di Vonovia, c’è stato un rimbalzo di quasi il 12% a 12,91 euro nell’indice SDAX small cap.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX