Home

Bayer, segnali rialzisti fanno sperare nella chiusura del GAP

Scritto da -

Il prezzo è ora di nuovo sopra la EMA50 e il Supertrend indica un mercato rialzista

Dopo le massicce perdite di prezzo negli ultimi mesi, le azioni Bayer hanno mostrato di nuovo una tendenza al rialzo dalla fine di ottobre. Il 30 ottobre è stato raggiunto un minimo pluriennale di 39,91 euro. Da allora in avanti però, gli investitori hanno permesso che il prezzo risalisse a 47,79 euro. Il titolo ha così raggiunto il limite inferiore del gap down emerso all’inizio di ottobre dopo un outlook debole. Per chiuderlo occorre un aumento fino a 52,85 euro.

A breve termine, il grafico si è già illuminato poiché il prezzo è ora di nuovo sopra la EMA50 e il supertrend indica un mercato rialzista. Ciò si traduce in un segnale di acquisto (fonte grafica broker ).

img

L’andamento annuale racconta che il titolo è in rosso di poco più del 34%. Nel confronto storico, ciò significa una forte sottoperformance, poiché il rendimento medio (tenendo conto di tutti i rendimenti ottenuti dal 1999) è del 4,97%. Statisticamente il titolo Bayer potrebbe quindi salire ancora in modo significativo. Anche questo porta anche a un segnale di acquisto.

Cosa dicono gli analisti di Bayer?

Dal punto di vista degli analisti, il fair value medio del titolo è di 68,20 euro, che è superiore di oltre il 42 percento al livello di prezzo attuale. 16 analisti stanno attualmente lavorando sul titolo Bayer e ci sono 11 rating buy e 5 hold. Non ci sono consigli di vendita. Questo porta a un altro segnale lungo.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX