Home

Deutsche Borse, affare da un miliardo: acquisterà il proxy advisor americano ISS

Scritto da -

L’acquisto riguarda l’80% della società, che verrà prelevata dall’investitore finanziario Genstar Capital

Nella serata di martedì, Deutsche Börse ha annunciato di essere sul punto di acqustare il proxy advisor statunitense Institutional Shareholder Services (ISS), in quanto convinta che una partnership aprirà opportunità di crescita per entrambe le società perché le attività si completano a vicenda. L’acquisto riguarda l’80% della società, che verrà prelevata dall’investitore finanziario Genstar Capital.

A Deutsche Börse l’affare dovrebbe costare un miliardo di euro, in base a una valutazione di 1,925 miliardi di euro (escluso il debito).
Deutsche Börse prevede che quest’anno l’ISS genererà un fatturato netto di oltre 280 milioni di dollari USA. Si prevede che cresceranno organicamente di oltre il 5% all’anno entro il 2023. Deutsche Börse prevede utili aggiuntivi prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento (Ebitda) di 15 milioni di euro all’anno entro il 2023, che deriveranno dalle sinergie di vendita delle due società.

Dopo l’orario di negoziazione, il titolo Deutsche Börse è stato leggermente più forte.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX