Home

VARTA rimbalza, la partnership con Porsche si farà

Scritto da -

Ieri il titolo era scivolato fino a 126,90 euro, a causa della notizia sulla probabile esclusione da una grande partnership per creare batterie ad alte prestazioni

Le VARTA si rialzano prepotentemente, grazie al ribaltamento di scenario riguardo alla partnership con Porsche.

Ieri il titolo era scivolato fino a 126,90 euro, a causa della notizia che la casa di auto sportive avrebbe escluso VARTA da una grande partnership per creare batterie ad alte prestazioni.
Già nel pomeriggio di ieri però qualcosa di diverso ha cominciato a trapelare, e oggi lo scenario si è ribaltato: Varta avrà come cliente Porsche per le sue batterie ad alte prestazioni, le cosiddette V4Drive.

Varta aveva già annunciato di aver trovato un cliente per la sua batteria per la mobilità elettrica, ma non aveva ancora fornito un nome.
Mancano comunque dati e cifre ufficiali sulla partnership Porsche.

Ieri il CEO di Porsche Oliver Blume aveva annunciato di voler produrre celle ad alte prestazioni a Tubinga con il partner Customcells, in una joint venture dal 2024.
Tuttavia, la fabbrica ha solo una capacità produttiva limitata, sufficiente solo per 1.000 auto. Ciò significa che la fabbrica non è una delle sei gigafactory pianificate dal Gruppo Volkswagen in Europa entro il 2030, che fornirà un totale di 240 gigawattora di capacità della batteria.
 

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX