Home

Industria automobilistica sotto pressione nel DAX: si teme la vittoria elettorale di Trump

Scritto da -

Trump significherebbe altri quattro anni di possibili conflitti commerciali, un ulteriore danno all’industria automobilistica

Quasi tutti erano convinti di una vittoria di Biden. Molti addirittura pensavano ad un trionfo dell’Onda Blu. Invece lo scenario uscito dalle elezioni presidenziali americane è ben diverso. Trump non solo non è indietro, ma potrebbe anche vincere. Tutto si gioca al fotofinish.

La paura del settore automobilistico

Uno scenario che crea preoccupazioni all’industria automobilistica in tutta Europa, che va in calo.

Un altro mandato di Donald Trump significherebbe infatti altri quattro anni di possibili conflitti commerciali tra Stati Uniti ed Europa e Stati Uniti e Cina. I dazi sull’importazione di automobili potrebbero nuovamente minacciare il settore, che già deve affrontare l’emergenza Covid.

Nel Dax, Daimler, Continental, BMW e Volkswagen sono al momento tra i sei maggiori perdenti con meno 1,2-2,4%.

Non è possibile commentare questo post.

CONOSCERE IL DAX